lunedì 8 agosto 2016

OBBLIGAZIONI BANCA CARIGE. IL SOLE 24 ORE AVVERTE: RISCHIO DI PERDITA

Il Sole 24 Ore ha pubblicato sabato 6 agosto un articolo in cui si mette in allerta chi abbia sottoscritto obbligazioni senior, emessa nell'agosto 2014 con scadenza a cinque anni.

LA SITUAZIONE DELLA BANCA

Come tante altre banche del mercato italiano anche Carige è stata messa sotto torchio dalla crisi che negli ultimi hanno ha investito gli istituti di credito. Dopo l'intervento duro della Bce sul governo dei rischi, a fine giugno, l'emittente ha pubblicato il proprio piano strategico 2016-2020: nei prossimi due anni Carige intende cedere 1,8 miliardi del suo portafoglio di NpL (Non performing Loan, cioè crediti deteriorati di un valore lordo di quasi 7 miliardi al 31 marzo scorso) facendo uso qualora lo ritenga necessario degli strumenti disponibili sul mercato (come la vendita, la cartolarizzazione, Altante, Gacs).

Nelle attuali condizioni di mercato e di rischio/emittente, - fanno sapere dal Centro studi di Verona Alma Iura - l'obbligazione descritta ha una probabilità di quasi il 20% di generare una perdita di 58,8 euro su 100 investiti (al netto delle cedole già maturate); nel restante 80% dei casi l'investire realizzerà un guadagno di appena 3 euro circa su 100 investiti. 



Il direttore del Sole 24 Ore, già nel 2015 aveva lanciato la proposta di illustrare in un semplice scritto di poche pagine il grado di rischiosità di ogni prodotto finanziario. Una sorta di "bugiardino" medicinale con elencati gli "effetti collaterali".  Altre iniziative sono state prese da associazioni di imprenditori come API, che autonomanente ha redatto un rapporto su “Solidità e rischio di credito nei bilanci degli istituti bancari”.

SDL Centrostudi, sul presente blog, vi terrà informati sugli sviluppi di particolare forme di investimento  rischio e sulle iniziative intraprese dalle associazione convenzionate.  Stay Tuned! 


Nessun commento:

Posta un commento